Consigli per il Viaggio

01
02
03
04

 

05
06
07
08

 

Informazioni Utili per il Viaggio

In questa pagina potete trovare tutti i consigli e le informazioni utili per il viaggio:

Prima di partire

  1. Controllare i documenti di riconoscimento "carta d'identità" e di viaggio cioè il "passaporto" che abbia una validita' residua più di 6 mesi dalla data di scadenza.
    Se si ha intenzione di richiede un visto d’ingresso per 6 o 12 mesi, il passaporto deve avere 12 o 18 mesi prima della scadenza.


passaporto ci

  1. Dopo aver controllato la validità del vostro passaporto, ricordatevi di applicare la marca da bollo da € 40,29 tassa cc.gg. per il Brasile, se si viaggia nell’ambito dell’Unione Europea NON è necessario, quindi recatevi presso l'Uffcicio Postale per farla annullarla e da quel momento ha 1 anno di validità.

  2. Controllate infine il biglietto aereo, orari e nome del passeggero, così come anche i vostri dati nella polizza assicurativa sanitaria.


biglietto aereo

  1. Munitevi di contanti che poteve cambiare nelle Casas de Câmbio e di carte di credito (preferibilmente ricaricabile) che sono accettate in quasi tutti gli alberghi, residence, ristoranti, negozi e sono numerosi gli sportelli bancomat (Visa electron, Mastercard, Cirrus ecc.); dove è possibile prelevare denaro.
    ATTENZIONE!! Usate la Vostra carta di credito solo in centri commerciali e posti sicuri, perché sarete sempre a “rischio clonazione”.

visa mastercard

NB:- La carta di credito Postepay attualmente viene accettata dal Banco Bradesco, Hsbc e Itau.

E' consigliabile controllare via internet i movimenti della propria carta ricaricabile in tempo reale per verificare eventuali ammanchi di natura sospetta, mentre per le carte di credito conservate tutte le ricevute e verificate anche al rientro dal viaggio date e importi delle spese sostenute e qualora risultino addebitate spese non avvenute di natura sospette chiamate subito la compagnia della Carta di Credito.
Avrete 60 giorni affinche vi venga rimborsato il maltolto.

Il Giorno della Partenza

Il check-in per i voli internazionali e per le misure di sicurezza da espletare è assolutamente da effettuare almeno 3 ore prima della partenza del volo.
Informatevi sul peso consentito dei vostri bagagli ,che varia da 20 a 32 kg massimi per collo in base al tipo di volo (charter o di linea ), chiamate preventivamente in agenzia o controllate sul biglietto aereo.
Non viaggiate con bagagli a mano che pesano più di 5 kg, con dimensioni eccessive e con liquidi di qualsiasi tipo superiori a cc 100 (questo solo per il bagaglio a mano) o con altri oggetti non consentiti.

Cosa portare a bordo

Riporto fedelmente quanto scritto nel sito dall'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile:

enac

In Aereo


Poco prima dell’arrivo in Brasile, vi sarà consegnato sull’aereo il “cartao de entrada” che è la carta d'ingresso in Brasile.
Quando arrivate in Brasile, dovrete presentare questo documento compilato, unito al passaporto, alla Polizia federale la quale apporrà il visto di entrata, tratterrà la prima copia e vi restituirà la seconda.
ATTENZIONE, la copia in vs possesso dovrà essere conservata con la massima cura e ripresentata il giorno della vs. partenza dal territorio Brasiliano in aeroporto.
Il personale in volo ed a terra in aeroporto è sempre cordiale e collaborativo, non esitate a chiedere a loro qualunque informazione.

Abbigliamento



Cappello-Brasil-CBF

Il Brasile ha varie regioni climatiche, Fortaleza ha un clima di tipo tropicale caldo con una temperatura diurna che nei periodi più caldi oscilla mediamente tra i 30 e i 38 gradi costanti tutto l'anno (la media annua è di 27 gradi, con umidità del 77%).
Non esistono le stagioni (siamo in prossimità dell'equatore), l'umidità è accettabile e si ci trova subito a proprio agio.
Si consiglia di portare solo abiti leggeri evitando magliette o felpe a maniche lunghe anche se di cotone, pantaloni pesanti, ecc., persino il normale jeans può risultare fastidioso anche di notte, meglio solo cose leggere e di cotone. Limitatevi a pantaloncini, bermuda e per la sera pantaloni leggeri di cotone e t-shirt anche perchè nessun locale di Fortaleza prevede regole di abbigliamento per l'ingresso...

Documenti e Procedure


Grazie ad accordi diplomatici tra Italia e Brasile gli italiani che si recano in Brasile per turismo o affari non hanno bisogno di visto!
Se il viaggio ha tale scopo è concessa una permanenza massima di 90 giorni (più altri 90 prorogabili) con la sola esibizione del passaporto valido, tuttavia la polizia federale di frontiera allo sbarco può limitare il periodo di permanenza concedendo un visto inferiore ai 90 giorni di durata.
È necessario essere in possesso del biglietto aereo di ritorno e possono anche essere richiesti i mezzi di sussistenza (carta di credito o denaro contante).
Per la legge brasiliana infatti il viaggio di turismo è quello finalizzato a carattere di visita e ricreativo e che non ha finalità immigratoria o di esercizio di attività lavorativa, quindi chi viaggia per turismo deve disporre dei mezzi economici di sussistenza compatibili con la durata del suo soggiorno.
All'atto del primo ingresso turistico o d'affari in Brasile in genere non viene controllata la disponibilità dei mezzi economici, ma se si richede la proroga tale disponibilità economica deve essere dimostrata (carta di credito, estratto conto, ecc.).
È necessario che il passaporto abbia validità residua di almeno sei mesi dalla data di entrata nel paese.
All'arrivo si compila una scheda (carta di ingresso/uscita), che viene consegnata già sull'aereo prima dell'atterraggio, in cui si deve dichiarare se si ha merce particolare, valori in moneta contante oltre un certo limite (R$ 10.000) ed il motivo del viaggio.
È necessario conservare la scheda sempre con il passaporto, lo smarrimento potrebbe comportare una multa al rientro o ritardi della partenza dovuti a controlli, senza la carta di ingresso potrebbe anche essere negata la proroga del soggiorno.
Come già detto il periodo di permanenza è estendibile fino ad un massimo di 180 giorni per anno, nel caso di desideri restare in Brasile oltre il termine dei primi 90 giorni è necessario andare a chiedere una proroga prima della scadenza presso la sede della polizia federale di competenza (nel caso di Fortaleza recarsi presso la "Delegacia de Policia de Imigraçao" in Rua Laudelino Coelho n. 55 - Fatima - Tel. 085.32774900).
All'atto del rinnovo bisogna portare il passaporto, la carta di ingresso/uscita, la carta di credito o altro per dimostrare il possesso dei mezzi di sussistenza (estratto conto, denaro contante, ecc.) ed il biglietto di ritorno.
La legge vigente assicura alla polizia federale libera facoltà anche di rifiuto o di concessione parziale ma in genere il rinnovo viene concesso a tutti.
Ovviamente alla richiesta della proroga viene fatto un veloce controllo informatico sul nome del richiedente; quindi se si sono avuti dei problemi e questo dovesse risultare la proroga potrebbe non essere concessa.
Comunemente, in situazioni ordinarie, la polizia federale e militare in caso di controlli accetta anche una fotocopia autenticata del passaporto da parte dei turisti, quindi per vostra sicurezza potete scegliere di conservare al sicuro in hotel o appartamento il vostro passaporto originale dopo aver fatto in un cartorio una fotocopia autenticata del passaporto al costo di meno di un euro, fotocopiate tutta la parte con i dati personali e foto e la pagina con il timbro di ingresso nel paese, questo se ovviamente vi muovete nei pressi del luogo dove è custodito il passaporto originale, nel caso vi allontanate molto o uscite dalla città dovete portarlo con voi. Al contrario, nel caso conducete automezzi, non viene accettata la fotocopia della patente italiana, in tal caso dovete mostrare l'originale accompagnata dalla traduzione di un traduttore pubblico.

Vaccinazioni

vaccino

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.
La maggior parte delle malattie in cui si può incappare sono normalissime tipo la dissenteria, basta prendere le normali precauzioni del caso.
Ricordiamo comunque che molto dipende dalle zone che si intendono visitare, dalla lunghezza del soggiorno o dalla tipologia di vacanza.
L'AIDS, come nella maggior parte di Centro e Sud America e soprattutto nei grandi conglomerati urbani, è molto diffuso, comunque troverete cartelloni pubblicitari sulle strade che invitano l'uso del preservativo (camisinha in portoghese brasiliano – camicetta -) questi vengono forniti gratuitamente dai i punti Ospedalieri chiamate: Unidade de saude publica.
Mentre in alcuni Hotel e in molte pousadas minori, ostelli della gioventù è possibile vedere sul banco della reception cassettine trasparenti di plastica da cui rifornirsi.
Altre malattie provengono da punture di insetti possono essere evitate con l'uso di potenti repellenti tipo AUTAN TOTAL o cose simili.
Fatevi comunque consigliare dal vostro medico sia per i medicinali di uso comune che per le vaccinazioni.

zanzara aedes

Molti di voi avranno gia' sentito parlare, altri no, della Zanzara "Aedes" portatrice del Dengue e' un virus e viene trasmesso all'uomo tramite la puntura di una zanzara (Aedes Agypti) la quale vive con il sangue infetto del Dengue dentro di se', come la zanzara contragga questo virus non e ancora del tutto spiegabile, questa zanzara prolifera dove si formano pozze d'acqua, ad esempio all'interno di copertoni usati di auto, vasi vuoti, tratti di strada danneggiata e qualsiasi altro posto in cui si possa formare una raccolta d'acqua, a ragion di quanto detto, questo virus si sviluppa in particolar modo nelle stagioni delle piogge, nelle aree tropicali; in queste zone ed in questi periodi dell'anno le piogge cadono incessantemente provocando allagamenti nelle strade gia' precarie, formando a loro volta come gia' detto delle pozzanghere che rappresentano una fonte vitale per le zanzare portatrici di Dengue, per questo e' molto importante esserne informati.
Nello Stato di Rio de Janeiro si sta concentrando più casi di dengue nel paese: 80.160 (28% del totale).
La città di Rio è stato quello con più morti per dengue confermato tanto nel 2011 come nel 2012.
Nel primo trimestre del 2011, ci sono stati 43 morti, una cifra che è scesa a 15 di quest'anno 2012.
A Fortaleza solo 5 casi e Salvador 3.
Il Dengue si manifesta attraverso uno stato febbrile che puo' essere classico o emorragico, quest'ultimo puo' portare in 24 ore alla morte se non trattato con urgenza. I tipi di Dengue scoperti sono quattro. Dengue 1 , Dengue 2, Dengue3, e Dengue 4 in Brasile il quarto non e' ancora stato trovato.

In base alle zone che si intendono visitare consigliamo:
- Vaccino contro la febbre Gialla: Amazzonia, Pantanal, Goias e Mato Grosso;
- Vaccino preventivo contro la Malaria: Amazzonia, Pantanal;
- Vaccino per l'Epatite: è di buona norma per tutti i viaggi, soprattutto se fai da te.

Kit di pronto Soccorso

Aspirina o Paracetamolo compressa, crema antiustione, occhiali da sole, filtro solare, compresse antidiarrea, compresse per la disinfezione dell'acqua, compresse contro il mal d'auto-mal di mare, bustine per soluzioni reidratanti orali, repellenti antizanzare, insetticida in polvere, antistaminici locali, cerotti, garze, bende, siringhe a perdere, soluzione disinfettante, collirio decongestionante.
Inoltre se sei diabetico o hai altri problemi, non dimenticare la tua abituale terapia.
Se hai le lenti a contatto poni nel kit la soluzione.
Se hai problemi di vista porta un paio di occhiali di riserva.
Se vai a dormire in tenda porta una rete antizanzare.
Infine è bene avere una forbice, una pinzetta, un termometro, un laccio emostatico.

Farmaci e Farmacie

A Fortaleza, come in tutte le città turistiche del Brasile, troverete tante farmacie, molte aperte 24 ore.
Vige l'ottima usanza di vendere medicinali anche non in confezioni, quindi in Brasile è normale comprare una singola aspirina o un singolo antibiotico, i farmacisti, disponibili e qualificati nella maggiori farmacie, sono bravi nel consigliare il farmaco giusto almeno per i sintomi più comuni e meno importanti.
Nel caso accusate qualche malore si può entrare in qualsiasi clinica e pagare una consulta medica, anche con la sola fotocopia del passaporto.
Al contrario di come molti potrebbero immaginare la medicina in Brasile, essa è molto avanzata ed in alcuni settori sono addirittura tra i primi al mondo (settore dentistico, cardiologico e soprattutto della chirurgia estetica).

Patente di Guida

A Fortaleza potrete noleggiare automobili, fuoristrada, buggy e moto. In Brasile viene accettata la partente di guida italiana se accompagnata da una traduzione ufficiale che può essere fatta presso l'ufficio di un traduttore pubblico alla spesa media di 20/25 euro.
Ad ogni modo, quando noleggierete un mezzo di trasporto sapranno indicarvi la procedura e fornirvi ogni informazione.

Eletricita' e Telefoni

La rete elettrica in tutto il Cearà è a 220 volts; quindi nessun problema con tutti gli elettrodomestici che porterete con voi!
Nella maggior parte dei casi non sono necessari nemmeno adattatori in quanto quasi tutte le prese accettano anche le spine di tipo italiano.
Per i telefoni e comunicazioni con l'Italia potete munirvi di semplici schede per telefonate internazionali da comprare in bar ed edicole o recarvi presso uno dei numerosi centri per telefonate internazionali oppure, se portate con voi il vostro telefonino, potete comprare per poco più di 8,00/10,00 euro un chip GSM con numero brasiliano presso uno dei tanti centri TIM o degli operatori nazionali. La nostra TIM (Telecom Italia Mobile) nel Brasile è il secondo operatore della telefonia mobile e da poco ha acquisito anche la licenza per la telefonia fissa in tutto il paese...

Polizia

polizia


polizia1
gate


Fortaleza è una città la cui economia è basata per una considerevole parte sul turismo; quindi la sicurezza delle zone frequentate dai turisti è prioritaria e ben organizzata. La polizia militare e federale, abituata a trattare con i turisti, è sempre cordiale forse come in pochi posti al mondo, non esitate a chiedere anche un semplice consiglio o un aiuto alla minima necessità.
Lo stesso mottodella polizia impresso su ogni divisa è emblematico (Servire e Proteggere) e rende l'idea sulla misura della disponibilità delle forze dell'ordine.
Inoltre, se si naviga sui siti governativi e della polizia federale, è facile vedere come vengano addirittura organizzati corsi e seminari aventi come oggetto il trattamento e la tutela del turista.
Vi consigliamo tuttavia di evitare di frequentare le zone non turistiche e interne della città se non avete una conoscenza dei luoghi, di diffidare di persone non conosciute che si offrono di portarvi in giro o vi invitano a feste.
ll pronto intervento della Polizia (Militar) risponde al numero 190, gratuito da fissi e cellulari.
A Fortaleza nella Praia de Iracema vi è una "divisone di appoggio al turista" della polizia civile dello stato (Av. Almirante Barroso n. 805, Praia di Iracema, tel. 0055.85.31012488, in pratica adiacente alla zona dei locali notturni e discoteche) a cui si ci può rivolgere per qualsiasi problema o semplicemente per un consiglio, il personale sempre molto gentile e disponibile comprende l'Italiano e saprà aiutarvi direttamente o darvi indicazioni.
In caso di smarrimento di passaporto, furti o altro è in questa divisione Polizia Turistica che dovete recarvi per la denuncia.
Ci teniamo a informare che per qualsiasi problema i vostri principali riferimenti sono sempre i consolati italiani, la polizia federale e la polizia civile spesso dislocata nelle città turistiche in apposite sezioni di appoggio al turista.
Non rivolgetevi ad altri!
Rispettate la legge e usate sempre civiltà e buonsenso e otterrete sempre la massima disponibilità e cortesia ad ogni problema o richiesta!