No Turismo Sessuale

01
02
03
04

 

05
06
07
08

 

Gli Italiani sono sempre stati un popolo di emigranti.

Gente in cerca di fortuna in paesi piú generosi del nostro, ma non siamo i soli, ciascuno alla ricerca di un ritaglio di vita migliore.

Il Brasile é uno di quei paesi destinazione anche del "turismo sessuale" come lo chiama la schiera nostrana dei qualunquisti benpensanti e dei manieristi di una certa categoria.

no turismo sessuale

Stiamo parlando naturalmente di libere relazioni intime tra persone adulte, responsabili e consenzienti; la pedofilia é un'altro discorso che, sempre all'insegna di un'informazione senza demagogie, faremo a parte.

A Natal il viaggiatore standard approda per la prima notte in qualche hotel o pousada di Ponta Negra o nella Praia do Meio che sono quartieri (bairros) turistici per eccellenza.

Ponta Negra la sera pullula di prostitute o garotas de programa.

La Praia do Meio con la vicina Praia dos Artistas anche di giorno vi sono le prostitute.

Occorre precisare, ad uso di certe logiche di casa nostra, che "scendere" a Ponta Negra non significa apprestarsi per andare a prostitute, naturalmente sono le prostitute che affollano questi luoghi dove c'é la maggiore concentrazione e di guadagnare denaro sicuro.

Questi due quartieri (bairros) sono fortemente pattugliati dalla Polizia Turistica, e consigliabile trovare alloggio altrove, inquanto oltre ad essere scomodo, non è sicuro.

delegacia

Le tariffe delle garotas oscillano, camera esclusa, da 50 a 200 real indipendentemente dalle qualitá estetiche e intelletuali, dipende dalla trattativa, dall'orario e dalla stagione.

Gli stessi servizi, in periferia e nel territorio circostante, possono scendere a 20 o 30 real  e anche meno se si va in macchina.

Non stupisca il prezzo stracciato (per un europeo), la maggior parte delle ragazze si droga, una dose di crack costa 5 reais e nessuna pensa alla pensione.

Non comprate stupefacenti, anche la marijuana detta (Maconha), su indicazione delle prostitute, potrebbe essere un tranello, con l'apparizione inaspettata della Polizia per estorcervi soldi ed altro.

policia

Nessuno qui vi ricatterá per questo o altro senza che vi siate messi in qualche reale situazione perseguibile..

Non date troppa corda alla eventuale sete di alcoolici, birra compresa, della vostra partner occasionale;  i brasiliani sono bevitori compulsivi, rischiate di ritrovarvi a gestire un'ubriaca fradicia che vi crea problemi.

Non fatevi scrupolo a chiederle la identidade, la carta di identitá, per verificare l'etá; 18 anni compiuti é il must.

Lei é obbligata ad avere sempre con sé un documento.

E anche voi, per evitare problemi con la polizia.

policia1

Un rapporto con una "minorenne", poco importa che si prostituisca e che potrebbe in vita sua aver giá preso conoscenza di una quantitá di volatili, questo non vi sollevarebbe dall'accusa di corruzione di minore ed esistono accordi internazionali che permettono la persecuzione anche nel proprio paese di origine.

C'é inoltre il rischio di venire ricattati, per avere un buon ricordo del Brasile occorre anche una certa dose di prevenzione.

A questo proposito: rigoroso usare la camisinha, il preservativo, qui siamo ai tropici, certe affezioni sono virulente, meglio portarsi a casa altri tipi di souvenirs.

Il luogo migliore per incontrare una namorada, é la boate, la discoteca, ma anche le feste di strada e la spiaggia.

boate

Per chi ci sa fare poi tutti i posti sono buoni e la cosa é molto piú  facile che in Italia.

Non é automatico che il vostro contatto accetti l'approccio o che ci stia subito, diffidare dalle risposte facili, non abbiate fretta, come dovunque le donne amano essere corteggiate, valorizzate e conquistate ma qui il rapporto é diretto e semplice senza complicazioni e menate.

Non ve ne pentirete se opterete per questa soluzione invece che per rapporti mercenari, lo diciamo perché se ne vedono in giro troppi di Italiani sfoggiare calzature di lusso europee e zoccole (puta) di bassa lega locali.

Questo articolo é stato scritto pensando solo agli uomini; in realtá anche le donne, giá da diversi anni, compiono viaggi in cui la principale aspettativa é il sesso.

Le mete principali, non garantiamo di essere aggiornatissimi, sono la Giamaica e Cuba ma anche in Brasile c'é del movimento.

Il governo brasiliano insieme ad movimenti ed altro ha lanciato diverse campagne per chiedere la chiusura dei siti internet che promuovono il paese come una delle mete del turismo sessuale.

no turismo sessuale1


no turismo sessuale2


Secondo quanto riferito dal ministro del Turismo, sono stati tenuti sotto controllo circa 2000 siti internet, tutti con il logo del Ministero, ma che celavano in realtà messaggi e contenuti a sfondo sessuale.

Tuttavia, secondo i funzionari, la maggior parte del materiale contestato è stato rimosso dopo le segnalazioni agli amministratori dei siti.

Pare infatti che il governo ne abbia già spinti 1100, su 1700 identificati, a eliminare i propri contenuti sessuali e starebbe cercando di fare lo stesso con quelli che rimangono.

L’iniziativa del Governo del Brasile è stata messa a punto in vista dei prossimi Mondiali di calcio che si terranno nel 2014 e delle Olimpiadi del 2016.

Il Brasile è certamente uno dei paesi più visitati al mondo.

Si pensi che lo scorso anno circa 5,4 milioni di turisti stranieri hanno visitato il Brasile e sicuramente questi dati saranno superati nei prossimi anni, in vista degli importantissimi eventi sportivi previsti.

E proprio in previsione di questo grande afflusso di turisti, il governo brasiliano intende condurre una dura lotta alle cattive abitudini sessuali dei turisti nel paese, ed ha reso noto di aver investito 17,6 milioni di dollari nel corso degli ultimi sei anni per combattere lo sfruttamento sessuale dei minori.

Il Governo di Brasilia ha cominciato a distribuire manifesti contro lo sfruttamento sessuale nei Paesi da cui provengono più turisti: Stai Uniti, Germania, Italia, Francia, Paesi Bassi e Spagna.

campanha-mulher

Per finire un suggerimento generale certamente scontato: comportatevi come si fa a casa degli altri, il rispetto viene generalmente ricambiato e se incontrate qualche tentativo di imbroglio mollate senza impuntarvi, il Brasile é un paese generoso e pieno di risorse.

respect

Non ci metterete molto a trovare quello che cercate.

Voce entendeu?